Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

"Mi hanno inciso una svastica sul braccio"


'Mi hanno inciso una svastica sul braccio'
18/05/2009, 16:05

Luca, 23 anni, studente universitario, stava andando a Torino col treno per partecipare alle manifestazioni contro il G8 universitario. Ad un certo punto è uscito dal suo scompartimento per andare in bagno e fumarsi una sigaretta. Mentre stava tornando indietro, è stato fermato da tre persone con la testa rasata. Mentre due lo tenevano fermo, il terzo con un coltello arroventato gli ha inciso una svastica sul braccio. Dopo di che gli hanno strappato un braccialetto che aveva - e che probabilmente l'aveva fatto individuare come appartenente ad un gruppo di sinistra - con la bandiera dell'Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale.
Il ragazzo, dolorante e impaurito, si è chiuso nel suo scompartimento, rimanendoci fino all'arrivo. Quando è arrivato a destinazione, ha avuto paura a presentare denuncia e si è recato tra i manifestanti al G8 universitario

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©