Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I parenti del multato aggrediscono i carabinieri

Miano, guidava senza patente ed assicurazione

L'uomo aveva 2 bambini nell'auto

Miano, guidava senza patente ed assicurazione
29/08/2011, 09:08

A Miano i carabinieri del nucleo radiomobile di napoli hanno denunciato in stato di liberta’ perché responsabili, a vario titolo, di resistenza a pubblico ufficiale e di violenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale: una 27enne di miano; un 30enne di miano (marito della 27enne); una 48enne di miano (madre della 27enne); una 24enne di miano (cognata della 27enne). L’equipaggio di una gazzella del nucleo radiomobile in servizio di pattuglia ha sottoposto a controllo in via del camposanto un’alfa romeo 147 guidata dalla 27enne (che non ha mai conseguito la patente) e con a bordo 2 bambini. nel corso di accertamenti l’autovettura e’ stata sequestrata perché circolava non coperta da assicurazione. nella circostanza l’autista del carro attrezzi giunto sul posto si e’ offerto di accompagnare la donna e i figli nei pressi della loro abitazione in via mianella ma giunti sul posto il 30enne, marito della donna, grazie all’aiuto di numerose persone del luogo ha dapprima spaventato l’autista del carro attrezzi e danneggiato con un martello l’autovettura sequestrata minacciando anche i carabinieri accorsi sul posto. dopo aver aggredito e cagionato contusioni guaribili in 5 giorni a 2 carabinieri, l’uomo si e’ dato alla fuga facendo perdere le tracce (e’ attualmente ricercato). nel parapiglia la madre 48enne e la cognata 24enne della donna hanno minacciato e oltraggiato i militari dell’arma.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©