Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

La nave aveva rifiutato di consegnare i migranti ai libici

Migranti: il Gip dissequestra la nave Proactiva Open Arms


Migranti: il Gip dissequestra la nave Proactiva Open Arms
16/04/2018, 11:45

RAGUSA - La nave della Ong Proactiva Open Arms, sequestrata nel porto di Ragusa dal 18 marzo scorso, è stata dissequestrata dal Gip. La nave era stata sequestrata per la decisione della Procura di Catania, che ha accusato il capitano della nave ed altri membri dell'equipaggio di associazione a delinquere finalizzata all'immigrazione clandestina. 

La nave infatti aveva raccolto oltre 200 migranti che stavano per affogare e aveva cercato di portarli in salvo, ignorando gli ultimatum di una motovedetta libica che ha aperto il fuoco contro la nave per costringerli a consegnare loro le persone salvate. La nave era rimasta in mare due giorni, prima che il governo italiano, sollecitato da quello spagnolo, acconsentisse a farla entrare nel porto di Rgausa. Ma qui era scattata l'iniziativa della procura di Catania, con il sequestro della nave e l'indagine sui componentid ell'equipaggio. Una iniziativa contestata dai legali della Ong, che hanno parlato della necessità di salvare quelle persone. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©