Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Non sono stati trovati nè refurtiva nè altro

Milano: 15 sinti arrestate per furti alle anziane


Milano: 15 sinti arrestate per furti alle anziane
04/03/2010, 15:03

MILANO - 150 persone tra poliziotti, carabinieri e vigili urbani hanno perquisito i campi nomadi di Milano, in via Stephenson, e a Garbate Milanese, in via Mazzini e hanno eseguito 15 mandati di arresto ai danni di quindici donne sinti, accusate di almeno 33 tra furti e rapine. L'inchiesta, definita "False indagini", parte da un centinaio di casi in cui due donne, vestite da poliziotte, bussavano alla porta di donne sole ed anziane, di solito di età compresa tra i 70 e gli 80 anni. Grazie a questo travestimento le donne entravano nella casa dell'anziana e, mentre una la intratteneva, l'altra frugava la casa e la derubava. In quattro casi, il furto è diventato rapina, perchè le donne anziane sono state strattonate e spinte; e in un caso ad una delle anziane hanno puntato un taglierino nella schiena.
Tuttavia la perquisizione non hanno dato alcun esito, perchè l'unica cosa che hanno trovato è stato un lampeggiante; invece non sono state trovate armi, beni rubati o altro di penalmente rilevante

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©