Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Nessuno si è accorto di niente

Milano: 18enne stuprata in discoteca, è sotto shock


Milano: 18enne stuprata in discoteca, è sotto shock
14/01/2013, 11:19

MILANO - Una studentessa di 18 anni è stata violentata in una nota discoteca milanese. Gli inquirenti, che stanno indagando sulla vicenda, sono riusciti a ricostruire solo parzialmente i fatti. 
La ragazza era andata in discoteca con una amica e le due hanno cominciato a ballare. Ad un certo punto le due si sono separate; forse la 18enne ha seguito qualche amico o qualche conoscente. Quello che si sa è che è sparita, al punto che nemmeno l'amica l'ha vista più. SOno cominciate le ricerche, proseguite a lungo, ma la ragazza era introvabile. L'ultimo posto dove si poteva cercare era il bagno maschile, e qui la ragazza c'era. Era stesa a terra dietro una porta, svenuta, con i vestiti strappati ed evidenti segni della violenza subita. 
Immediatamente è stata portata all'ospedale, dove è stata visitata e medicata, ma non è stato in grado di dare per ora nessuna indicazione sull'aggressore. Lo shock è stato talmente violento che la ragazza non riesce a parlare e quindi non è in grado di dare delucidazioni su cosa sia avvenuto. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©