Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

5000 euro il bottino

Milano, 45 enne tenta rapina in banca con pistola giocattolo


Milano, 45 enne tenta rapina in banca con pistola giocattolo
05/02/2013, 18:29

MILANO – Paura in una banca a Milano: un uomo ha tentato una rapina utilizzando un’arma che, poi, si è rivelata una pistola giocattolo.

L’uomo, Roberto Bizzarri 45 anni e milanese d'adozione, è entrato in banca e si è recato dritto nell’ufficio del direttore. Poco dopo è uscito, si è avvicinato ad un cliente mostrandogli la pistola e poi si è fatto accompagnare verso l'uscita. Per assicurarsi di andar via senza essere disturbato, ha puntando l'arma contro il direttore e si è fatto aprire la porta.

Una volta fuori, però, l'uomo ha visto una pattuglia dei carabinieri, che si trovava sul posto per un'altra chiamata. Sorpreso ha cercato di allontanarsi a piedi e di chiamare un taxi con il cellulare, ma il direttore della filiale ha avvertito le forze dell'ordine e per il rapinatore non c'è stato scampo.

Dai primi accertamenti, effettuati dalle forze dell’ordine, pare che l’uomo abbia lavorato per anni nel campo della sicurezza antitaccheggio per diverse aziende milanesi. Ora, però, è disoccupato. 5000 euro il bottino della rapina.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©