Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'incremento sarà del 50%

Milano, a settembre bus e metrò più cari


Milano, a settembre bus e metrò più cari
22/07/2011, 17:07

MILANO -  Viaggiare in tram, bus o in metropolitana a Milano ben presto costerà un euro e cinquanta. Non basterà più, dunque, semplicemente un solo euro, l’incremento sarà del 50% e dovrebbe entrare in vigore già dal prossimo settembre. La giunta Pisapia, infatti, varerà il provvedimento nella riunione del 29 luglio prossimo. E contestualmente al prezzo, aumenterà anche la validità del biglietto: il ticket da viaggio durerà 90 minuti invece degli attuali 75, mentre potranno accedere gratuitamente ai mezzi pubblici gli anziani con più di 70 anni di età e un reddito inferiore a 16mila euro l'anno. Altra novità è la creazione di un abbonamento apposito per gli under 25, che sostituirà quello per gli studenti inglobando anche i giovani lavoratori.

La novità è stata annunciata in seguito alla riunione dell'esecutivo dagli assessori al Bilancio, Bruno Tabacci, e alla Mobilità, Pierfrancesco Maran, i quali hanno però rassicurato sul fatto che il costo dell'abbonamento annuale non subirà ritocchi.

“La scelta – spiegano dalla giunta Pisapia - è stata dettata dai tagli del governo al trasporto pubblico locale che si è abbattuto su Palazzo Marino con un mancato introito di 37 milioni di euro”.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©