Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Dovrà pagare anche un primo risarcimento di 50 mila euro

Milano: abusò di un ragazzo di 10 anni, sacerdote condannato a 10 anni

I fatti avvennero nella diocesi di Lodi

Milano: abusò di un ragazzo di 10 anni, sacerdote condannato a 10 anni
21/12/2010, 11:12

MILANO - Don Domenico Pezzini, parroco milanese di 73 anni, è stato condannato dal Tribunale di Milano a 10 anni di reclusione, per i suoi ripetuti abusi sessuali su un minorenne del Bangladesh, avvenuti per quattro lunghi anni. I fatti avvennero quando Don Pezzini era parroco di Lodi, tra il 2006 e il 2009. quando il giovane aveva dai 10 ai 13 anni. Il Pubblico Ministero aveva chiesto otto anni di reclusione, ma il Tribunale, vista la particolare gravità del caso, ha aumentato la pena. Confermate invece le altre due richieste dell'accusa: il pagamento di un risarcimento provvisorio ed immediatamente esecutivo di 50 mila euro (salvo poi lasciare la libertà di chiedere di più in un processo civile) e la conferma della custodia cautelare in carcere. E' stata respinta la richiesta della difesa, degli arresti domiciliari in una comunità monastica.
Ma questa è l'unica detenzione in carcere che sconterà l'anziano prete. Infatti, grazie alla legge detta ex Cirielli, approvata nel 2005, una volta che la sentenza diventasse definitiva, ci sarà l'obbligo per i giudici di concedere la detenzione domiciliare, in quanto l'individuo ha più di 70 anni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©