Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nella periferia sud-ovest della città

Milano: accoltella convivente alla gola e fugge


Milano: accoltella convivente alla gola  e fugge
06/11/2012, 10:56

MILANO –  Durante la notte ha accoltellato alla gola il suo convivente. E’ successo a Milano. Una donna ha colpito  mentre dormiva  l’uomo e poi è scappata, ma è stata rintracciata poco dopo dalla polizia e arrestata. il partner, immediatamente  soccorso, è stato sottoposto a un intervento chirurgico per le lesioni alla giugulare e, secondo i medici, non è in pericolo di vita.

Il fatto è accaduto alle 2 di notte in un condominio in via degli Apuli, nella periferia sud-ovest della città. La donna, una bosniaca di 34 anni, dopo aver ferito il compagno, un uomo di 53, è scappata fuori di casa in biancheria intima e sporca di sangue, rifugiandosi dalla portinaia.

 La polizia ha sequestrato un coltello da cucina di 21 centimetri. Nella coppia, a quanto si è appreso, le liti erano frequenti; i due, in passato, si erano anche separati ma poi erano tornati insieme.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©