Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Una festa tra cinesi finita in un mare di sangue

Milano, aggressione in discoteca: un morto e 4 feriti


Milano, aggressione in discoteca: un morto e 4 feriti
24/02/2009, 09:02

Un grave episodio di violenza, ai limiti della strage, si è consumato ieri sera in una discoteca milanese mentre si svolgeva una festa tra cinesi. Un giovane orientale è stato ucciso e altri quattro suoi connazionali sono rimasti feriti a colpi di machete. Due di essi sono in gravi condizioni.

Secondo quanto si è appreso dagli investigatori, intorno all'una, mentre la festa era in pieno svolgimento, un gruppo di cinesi armato di machete e coltelli ha fatto irruzione nel locale seminando il panico tra i presenti. I killer hanno puntato verso alcuni ragazzi e li hanno aggrediti lasciandone a terra cinque. Uno di loro, di cui non si conoscono ancora le generalità, é deceduto, gli altri quattro sono ricoverati all'ospedale e per due di essi i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Il locale in cui è avvenuta l'incursione è la discoteca Parenthesis, un club privato che si trova in via Gargano, nella zona sud della città.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©