Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Uno è figlio di un ex brigatista della prima ora

Milano: arrestati due appartenenti alle presunte Brigate Rosse


Milano: arrestati due appartenenti alle presunte Brigate Rosse
18/01/2010, 13:01

MILANO - Agenti della Digos di Roma, insieme a colleghi di Milano hanno arrestato due persone, accusate di fare parte delle Nuove Brigate Rosse. Si tratto di Manolo Morlacchi, 39 anni, figlio dell'ex brigatista Pierino, e di Costantino Virgilio, 34 anni. I due sono stati arrestati con l'accusa di banda armata, e di avere partecipato ad "incontri strategici", all'interno delle costituende Brigate Rosse. Già nell'operazione del 10 giugno scorso, le case di entrambi furono perquisite, ma senza alcun risultato. In quella operazione furono arrestati, tra gli altri Luigi Fallico e Bruno Bellomonte; mentre per Morlacchi e Virgilio ci fu solo l'iscrizione al registro degli indagati.
Nella perquisizione fatta stanotte, sono stati trovati dei "manuali di istruzione", che consigliavano gli aderenti
su come non farsi trovare dalla Polizia Postale in Internet e su come cifrare il contenuto dei documenti segreti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati