Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Milano: arrestato rapinatore dal "Key Crime" per un tatuaggio


Milano: arrestato rapinatore dal 'Key Crime' per un tatuaggio
29/05/2009, 16:05

Da un po' di tempo la Polizia sta utilizzando un software molto particolare, chiamato "Key Crime", che consente di manipolare le immagini in modo da riconoscere, dettagliare e memorizzare quei segni particolari che possono aiutare a riconoscere coloro che commettono reati. Questa volta, a cadere nella rete di Key Crime è stato Mohamed Bonacci, italo-algerino di 26 anni, riconosciuto dalla Polizia di Milano nelle immagini riprese da una telecamera mentre rapinava due diverse farmacie, grazie ad un particolare tatuaggio che questo ragazzo ha sul braccio. Oltre alle rapine, dovrà rispondere anche di evasione dalla comunità, in provincia di Ferrara, dove era ristretto per i suoi precedenti reati. Ad ulteriore controprova, a casa sua, durante una perquisizione sono stati trovati gli abiti utilizzati durante le rapine.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©