Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nessun problema, attende velivolo sostitutivo

Milano: atterraggio di emergenza per Berlusconi


Milano: atterraggio di emergenza per Berlusconi
16/09/2010, 10:09

MILANO - Atterraggio di emergenza all'aeroporto di Linate per l'aereo di Stato che trasportava il Presidente del Consiglio SIlvio Berlusconi da Roma a Bruxelles. Una piccola avaria ha consigliato questa scelta, anche se non era nulla di preoccupante: un problema ad uno dei finestrini della cabina di pilotaggio, Di per sè nulla di pericoloso, ma in teoria durante il lungo viaggio fino in Belgio, la pressione dell'aria avrebbe potuto infrangere il vetro e creare problemi. Per non correre rischi, si è deciso di far atterrare il velivolo a Linate, in attesa di un altro aereo di Stato che prosegua il viaggio.
Il premier si è ben guardato dallo scendere dall'aereo per parlare con i giornalisti, nonostante la lunga attesa. L'ha fatto Bonaiuti, che ha informato sull'accaduto e ha tranquillizzato i giornalisti sulla situazione di normalità

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©