Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Ha riportato serie ferite al viso, ma non è grave

Milano: bambina di 5 anni attaccata da un pitbull


Milano: bambina di 5 anni attaccata da un pitbull
20/01/2010, 17:01

MILANO - A Paderno Dugnano, provincia di Milano, una bambina di 5 anni sta giocando con il pitbull dei vicini, a cui è stata affidata dai genitori, che sono assenti. D'improvviso, per motivi sconosciuti, il cane ha azzannato la bambina alla testa, ptovocandole serie ferite alla testa. L'ambulanza, subito arrivata dopo esere stata chiamata dai proprietari del cane, ha prestato i primi soccorsi alla bambina, prima di portarla in ospedale. Da quanto si è saputo, alla bambina è stato asportato parte del cuoio capelluto, e il naso, oltre ad altre ferite meno gravi e sfiguranti. In ogni caso le ferite non sono gravi e la bambina non è in pericolo di vita.
Ancora una volta si ripropone il problema. E di solito si dà la colpa all'aggressività del cane, alla sua imprevedibilità. In realtà in genere l'imprevedibilità è dei bambini, che non sanno come agire verso i cani e quindi finiscono, senza volerlo, per aizzarli contro se stessi o per spaventarli, ottenendo alla fine una reazione violenta.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©