Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Polemica con il Comune

Milano: boutique di D&G chiuse ”per indignazione”


Milano: boutique di D&G chiuse ”per indignazione”
19/07/2013, 14:52

Restano chiuse ”per indignazione'” dopo la querelle con il Comune,  le boutique di Dolce & Gabbana a  Milano. “Chiuso per indignazione” (con tanto di traduzione in inglese) è la scritta che appare in vetrina su grossi cartelli che riportano un articolo di giornale col titolo “Il Comune chiude le porte a D&G”. L'ufficio stampa di Dolce & Gabbana conferma che nella giornata di oggi resteranno chiuse tutte le attività della griffe nella città di Milano, comprese l'edicola di via della Spiga 2, il Martini Bar, il barbiere e il Gold in via Risorgimento. L'ufficio stampa non chiarisce fino a quando le attività resteranno chiuse.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©