Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Depositati davanti alle sedi Caritas sacchi di soldi falsi

Milano: Casapound contro Caritas: "L'immigrazione vi arricchisce"


Milano: Casapound contro Caritas: 'L'immigrazione vi arricchisce'
02/11/2010, 11:11

MILANO - Non è piaciuto a Casapound il rapporto della Caritas sulla situaizone degli stranieri in Italia, "Migrantes 2010". E non hanno perso tempo nel dimostrarlo in Lombardia. E così, davanti alle sedi della Caritas di Milano, Brescia, Bergamo e Varese sono stati depositati sacchi piendi di banconote false e sono stati lasciati degli striscioni con la scritta: "L'immigrazione riempie solo le vostre tasche". In particolare è contestata quella parte del rapporto in cui si dice che l'aumento dell'immigrazione migliora il livello del lavoro degli italiani, perchè affida alla manodopera straniera i lavori più umili e peggio retribuiti.
Una cosa che non è condivisa da Marco Airoli, responsabile regionale di Casapound Italia: "L'immigrazione fa comodo a molti e di certo, può essere una soluzione per chi pratica un volontariato pieno di buoni propositi ma funzionale agli interessi dei poteri forti. Per chi pratica la compravendita di anime e corpi: le stesse oligarchie economico-finanziarie che, lasciate senza alcun controllo, sono responsabili della crisi globale che tutti stiamo pagando. Per chi auspica la resa incondizionata di fronte a problemi come la disoccupazione e la mancanza di servizi sociali, che invece la politica dovrebbe risolvere. Per CasaPound Italia il rispetto per le altre culture si dimostra innanzi tutto preservandone l'identità da chi vede in esse solo una fonte di manodopera a basso costo, da trasferire da un continente all'altro per il proprio tornaconto. In ogni caso, la nostra identità non è in vendita. E così dovrebbe essere per ogni popolo che ambisce a essere libero".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©