Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

L’accusa: favoreggiamento e induzione della prostituzione

Milano: caso Ruby, in aula Lele Mora e Nicole Minetti


Milano: caso Ruby, in aula Lele Mora e Nicole Minetti
28/09/2012, 11:24

MILANO – Lele Mora e la consigliera lombarda del Pdl, Nicole Minetti, questa mattina sono arrivati nell'aula della quinta sezione penale di Milano per assistere all'udienza del processo sul caso Ruby. Entrambi insieme a Emilio Fede sono imputati nel procedimento per favoreggiamento e induzione della prostituzione.

Per l'ex manager dello spettacolo quella di questa mattina, è stata la prima presenza ad una udienza del processo: indossava una camicia nera e un crocifisso al collo ed è apparso visibilmente dimagrito. Mora è uscito dal carcere il 1 agosto scorso, dopo aver patteggiato una condanna a 4 anni e tre mesi per la bancarotta della sua Lm Management. Interrogato sul suo futuro, ha fatto sapere che presto, dopo che avrà ottenuto l'affidamento in prova ai servizi sociali, andrà a lavorare per la comunità Exodus di don Antonio Mazzi.

La presenza di oggi della Minetti, invece, al palazzo di giustizia di Milano è stata una sorpresa. Quest’ultima, già nei mesi scorsi, ha già partecipato ad altre udienze nei mesi scorsi.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Nicole Minetti
Nicole Minetti
Nicole Minetti
Nicole Minetti
Nicole Minetti
Nicole Minetti