Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Secondo la Guardia di Finanza,avrebbe nascosto 800 mila euro

Milano: commercialista evadeva il fisco e lo consigliava ai clienti


Milano: commercialista evadeva il fisco e lo consigliava ai clienti
04/05/2012, 11:05

RHO (MILANO) - Un commercialista esemplare: consigliava i suoi clienti su come evadere il fisco e lui stesso non pagava neanche un centesimo di tasse. Peccato che la Guardia di Finanza abbia indagato su un suo cliente, arrivando al commercialista infedele che aveva lo studio a Rho, in provincia di Milano. Qualche controllo ha permesso di scoprire che il commercialista era completamente ignoto al fisco, e che aveva omesso negli ultimi anni di dichiarare non meno di 800 mila euro di entrate (e quindi avrebbe dovuto pagare circa 300 mila euro di imposte) e 150 mila euro di Iva.
Ora contro di lui scatteranno le sanzioni di legge, per un totale che si avvicina al milione di euro. Inoltre sia il commercialista che un suo collaboratore sono stati denunciati per occultamento e distruzione della contabilità. Sono gli unici due reati contestabili (anche se con una pena molto bassa ed una prescrizione vicina), dato che tutti gli altri reati fiscali sono stati via via aboliti nel corso degli ultimi 15 anni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©