Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il preside afferma che è applicazione della legge Gelmini

Milano: creata classe con 72 studenti, tutti stranieri


Milano: creata classe con 72 studenti, tutti stranieri
11/06/2011, 18:06

MILANO - Cosa si può imparare in una classe con 72 studenti? Quanto tempo potrà dedicare il professore a ciascuno di loro? Sembra che queste domande, basilari, non siano passate per la mente del responsabile dell'Ufficio scolastico regionale, che ha concesso all'istituto professionale Bertarelli l'autorizzazione a creare una sola classe serale. Nella quale, appunto, sono costretti ad ammassarsi 72 persone (tutti stranieri che cercano di ottenere un diploma per migliorare la propria situazione lavorativa) che ogni sera, finito il lavoro, vanno a studiare. Una situazione insostenibile, ovviamente, ma a cui il provveditore regionale, Giuseppe Colosio risponde: "Non c’è nessuna discriminazione etnica. La valutazione se concedere o non concedere la deroga al 30 per cento è rinviata all’organico di fatto, quando avremo l’elenco completo degli iscritti". Una risposta che non soddisfa nè gli studenbti nè le organizzazioni sindacali, che hanno organizzato negli ultii giorni diverse manifestazioni di protesta.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©