Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' uno di quelli che sono saliti sulla torre per protestare

Milano: cura immigrato, medico denunciato per favoreggiamento


Milano: cura immigrato, medico denunciato per favoreggiamento
28/11/2010, 17:11

MILANO - La Questura di Milano ha reso noto che verranno denunciati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina il medico che ha curato uno degli extracomunitari che sono saliti per protesta sulla torre in via Imbonati e altre persone. Per essere esatti, il comunicato dice: "In merito ai fatti sono in corso indagini per accertare la correttezza delle procedure adottate, essendo emersi da parte del medico curante e di altre persone estranee alla struttura sanitaria comportamenti che configurano l'ipotesi di reato di favoreggiamento all'immigrazione clandestina. I fatti costituenti reato saranno oggetto di denuncia all'autorità giudiziaria". I fatti oggetto dell'indagine sono appunto le cure che un medico di Emergency ha prestato appena l'immigrato irregolare, salito sulla torre insieme ad altre quattro persone per protestare contro la mancata concessione del permesso di soggiorno, è sceso, intirizzito dalla pioggia, dalla neve e dal freddo. Poi è stato ricoverato presso l'ospedale San Paolo di Milano, da dove è stato dimesso prima che la Questura potesse arrestarlo.
Curioso che questo sia considerato un reato, mentre provvedimenti simili non sempre vengono presi contro quei medici che curano i boss mafiosi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©