Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Milano dedica parco a Nicolò Savarino, vigile ucciso in servizio


Milano dedica parco a Nicolò Savarino, vigile ucciso in servizio
21/01/2013, 19:22

Da oggi il parco di Milano tra viale Jenner e le vie Livigno, Guerzoni e Collegno, alla Bovisa, è dedicato a Nicolò Savarino, l'agente della Polizia locale che il 12 gennaio 2012 fu investito e ucciso da un`automobile durante un controllo.

Alla cerimonia di scoprimento della targa avvenuta oggi alle 12.30, erano presenti il sindaco Giuliano Pisapia, l'assessore alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale Marco Granelli e il Comandante della Polizia locale Tullio Mastrangelo insieme ai familiari del Vigile di Quartiere che proprio in quella zona prestava servizio da diversi anni.

Oltre all'intitolazione del Parco, la Polizia locale ha deciso di dedicare a Savarino il Comando di Zona 9 di via Livigno 3, anche qui è stata apposta una targa commemorativa dal Comandante Mastrangelo. In serata il consiglio e il comando di Zona e la presidente Beatrice Uguccione hanno organizzato una fiaccolata.

"Ricordo ancora le prime notizie che mi sono arrivate quella sera. Nessuno di noi - ha scritto in una nota il sindaco Giuliano Pisapia - voleva credere a quanto ci stavano dicendo. E' stato per me un momento terribile. Dopo un anno il Comune e l'intera città ricordano Nicolò con l'intitolazione di un parco, un luogo animato da tanti bambini, anziani, famiglie, il modo migliore per sentire, quello che tutti definiscono ancora oggi il 'vigile buono', parte di noi.

Lo scorso 7 dicembre, il Comune gli ha tributato la Medaglia d`Oro alla Memoria, ogni giorno i suoi colleghi lo onorano con la loro attività, qui i bambini impareranno a conoscere chi ha svolto il proprio lavoro con dedizione, professionalità e grande umanità".

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©