Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Milano dichiara guerra ecologica alle zanzare


Milano dichiara guerra ecologica alle zanzare
04/07/2012, 19:07

Il comune di Milano ha dichiarato guerra ecologica alle zanzare. Per questo sono già stati ordinati 400 rifugi di legno (bat-box) per pipistrelli che saranno posizionati nei maggiori parchi e giardini. I pipistrelli si nutriranno della sia delle zanzare che degli insetti dannosi per l’agricoltura.

Si è calcolato che nelle prossime due settimane le zanzare raggiungeranno la massima densità e quindi la speranza è che i chirotteri di pianura, che ingeriscono dai 2 mila ai 4 mila insetti a notte, possano contenere e ridurne la popolazione.

Non mancano però gli scettici. Lozzia dichiara che le zanzara rappresentano solo il 5% della dieta di un pipistrello e quindi i risultati non potrebbero essere quelli aspettati se si pensa che ogni zanzara produce circa 400 uova. Inoltre i pipistrelli non si cibano della zanzara tigre, in quanto diurna, ma solo di quelle notturne. Per ottenere il maggior risultato bisognerebbe cominciare da casa propria eliminando ogni fonte di acqua stagnante, tenendo il prato rasato e utilizzando prodotti larvicidi sulle acque.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©