Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Stupro alle prime luci dell'alba

Milano, donna violentata nel cortile del condominio

L'aggressore sarebbe un algerino che si è dato alla fuga

Milano, donna violentata nel cortile del condominio
18/05/2011, 17:05

MILANO – All’alba di questa mattina una donna è stata stuprata nel giardino del condominio nel quale vive a Milano. L’aggressore sarebbe un algerino con il quale la donna avrebbe trascorso parte della scorsa serata. La donna, 50 anni, è stata afferrata alle spalle mentre rincasava, si è girata e ha riconosciuto l’uomo con cui aveva trascorso del tempo qualche ora prima. L’algerino l’ha seguita e l’ha raggiunta nel giardino dove, poi, è avvenuta la violenza. Dopo l’aggressione l’uomo è fuggito facendo perdere le sue tracce.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©