Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' riuscito a salvarsi nonostante le condizioni avverse

Milano: e il pitone sbucò dalle fogne


Milano: e il pitone sbucò dalle fogne
21/06/2010, 17:06

MILANO - In via Ungaretti a Milano, nel quartiere di Quarto Oggiaro, erano alcuni giorni che gli inquilini avevano segnalato problemi negli scarichi e la presenza di un grosso animale. Ma era difficile da credere che potesse esserci qualcosa di reale. Somigliava più a quelle leggende metropolitane, tipo il coccodrillo albino nelle fogne di New York. E invece c'era davvero, lo certifica l'Enpa, che l'ha catturato dopo essere stata avvisata da una delle famiglie del palazzo. Costoro avevano visto la testa sottile di un pitone reale uscire dal water e guardarsi intorno per un po', prima di rituffarsi. I volontari dell'Enpa l'hanno catturato senza problemi, lavato e messo al caldo, permettendogli così di stare meglio. Perchè per un serpente non è facile stare in un ambiente scuro e potenzialmente freddo come le fognature; anche se è probabile che si sia giovato del calore che si crea dentro i tubi quando il sole ci batte sopra. Questo fa pensare che non fosse stato gettato da molto negli scarichi, perchè col maltempo che è imperversato negli ultimi mesi, non sarebbe sopravvissuto.
Quando è stato pulito, il pitone è stato anche medicato, perchè qualche sconsiderato che l'aveva avvistato, aveva gettato negli scarichi sostanze corrosive o velenose, che avevano provocato piccole ferite; ma il serpente era sopravvissuto anche a questo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©