Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Una lepre è stata aspirata dal motore, che è esploso

Milano: esplode motore di un aereo, paura per i politici a bordo


Milano: esplode motore di un aereo, paura per i politici a bordo
13/04/2010, 15:04

MILANO - Grossa paura per un gruppo di politici del Pdl e della Lega, tra cui il vice sindaco di Milano Riccardo De Corato, Giorgio Iannone e Viviana Beccalossi e il sindaco di Brescia Adriano Paroli. Erano su un aereo in partenza dall'aeroporto di Linate diretto a Roma, quando - durante la fase di distacco dalla pista - uno dei motori è esploso. Il pilota ha rapidamente fatto dietro-front, atterrando di nuovo e portando in salvo tutti i passeggeri. Per precauzione la pista è rimasta chiusa per 10 minuti, mentre i passeggeri scendevano e venivano smistati su altri aerei ugualmente diretti a Roma.
A quanto pare a provocare l'esplosione sarebbe stato un innocente leprotto, che ha attraversato la pista davanti all'aereo ed è stato aspirato dalle turbine dell'aereo. Anche se si tratta di un corpo fragile, il contatto con le pale delle turbine, che girano ad altissima velocità, è stato sufficiente per spezzare queste ultime, provocando schegge che hanno danneggiato i condotti del carburante. Può sembrare una cosa terribile, ma è una eventualità a cui i piloti vengono addestrati, e quindi non ci sono stati troppi problemi nel governare ugualmente il mezzo. Ora l'aereo dovrà essere sottoposto a verifica, prima del suo riutilizzo, per vedere se ci sono stati danni alle ali o ad altre parti dell'aereo

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©