Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Milano, fermati due albanesi per stupro e sfruttamento della prostituzione


Milano, fermati due albanesi per stupro e sfruttamento della prostituzione
08/03/2009, 12:03

A Milano una 36enne albanese ha denunciato due suoi connazionali colpevoli di averla violentata e segregata per costringerla a prostituirsi. La donna, un’impiegata nel settore pulizie, quindici giorni fa era stata rapita e costretta alla prostituzione. Grazie all’aiuto di un passante, era poi riuscita a ritornare a casa, ma i suoi aguzzini l’hanno ritrovata, condotta a Milano e violentata. Una volta sola, la donna è riuscita a fuggire e a chiedere aiuto alla polizia. I due albanesi sono stati fermati.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©