Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Milano: fermato 18enne accusato di avere ucciso un anziano


Milano: fermato 18enne accusato di avere ucciso un anziano
07/10/2009, 11:10

E' stato fermato un ragazzo di 18 anni, accusato di aver ucciso sabato scorso a Torino con due pugni Ercole Ferrero, 76 anni. L'accusa è di omicidio preterintenzionale, ma finora il ragazzo si è avvalso della facoltà di non rispondere. L'episodio è accaduto su un autobus della linea 75, di servizio a Torino. Il ragazzo voleva salire sull'autobus con la bicicletta, cosa che il conducente cercava di proibire. Ne è nato un alterco verbale tra i due; ad un certo punto Ercole si intrometteva, dando ragione all'autista, contro le pretese del ragazzo. Ma la reazione del ragazzo era stata violenta: due pugni che avevano steso l'anziano pensionato a terra. Inizialmente non sembrava nulla di grave, tanto che l'ospedale lo teneva monitorato, ma senza particolari attenzioni. Però lunedì è avvenuta una emorragia cerebrale che ha portato Ferrero alla morte. L'autopsia, che dovrà dimostrare l'eventuale legame tra i pugni e la morte, è prevista per domani.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©