Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dopo i falsi rom sostenitori della sinistra, sarà vero?

Milano, il Pdl denuncia aggressioni: "Sostenitori di Pisapia"


Milano, il Pdl denuncia aggressioni: 'Sostenitori di Pisapia'
21/05/2011, 17:05

MILANO - Secondo quanto riferisce il Pdl, persone sostenitrici di Pisapia si starebbero dedicando ad aggressioni contro esponenti del Pdl, a Milano. La prima denuncia è quella del vicesindaco uscente Riccardo de Corato. Secondo quanto ha detto, un gruppo di militanti dei centri sociali - muniti di fischietti e cartelli - oggi avrebbe inseguito il sindaco Letizia Moratti, che si era recata nel mercato di via Osoppo. Nel tentativo di raggiungerla, avrebbe spinto la madre del consigliere del Pdl Alan Rizzi, che si è dovuta recare al pronto soccorso.
La seconda denuncia è più generica: un simpatizzante del centrodestra sarebbe stato aggredito, anche in questa occasione da persone legate al centrosinistra. ma la Polizia, prontamente intervenuta, avrebbe arrestato uno degli aggressori.
Episodi che provocano la reazione verbale di de Corato: "Questo e’ il clima che i fan di Pisapia stanno costruendo in maniera scientifica per impedire al sindaco Moratti di parlare con i cittadini. Un modus operandi che già abbiamo visto in passato, in occasione dell’ inaugurazione del prolungamento della linea 3 alla Comasina o dell’isola di Sarpi. Ma che ora si ripete in forme più violente. Noi non cadremo nel tranello. E presenterò subito, come deputato, un’interrogazione parlamentare al ministro dell’ Interno per chiedere conto delle indagini che verranno effettuate per accertare chi siano i responsabili. E quali controlli vengano garantiti per tutelare la sicurezza del candidato sindaco Letizia Moratti"

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©