Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Operazione dei Vigili del fuoco anche nella capitale

Milano, incendio in appartamento: un morto e un intossicato


Milano, incendio in appartamento: un morto e un intossicato
28/11/2010, 17:11

Milano, 28 novembre – giornata di fuoco, è il caso di dirlo, per i vigili del fuoco italiani, che li hanno visti impegnati un due operazioni di spegnimento di incendi di appartamenti: uno accaduto a Milano, mentre l'altro è successo in mattinata nella capitale. In uno stabile di Milano, e precisamente a Via Trezzo d'Adda, al civico 8, le fiamme si sono sprigionate al sesto piano, dove un anziana donna di 79 anni è morta, mentre suo marito, 83enne, è stato ricoverato d'urgenza dopo i primi soccorsi, ed è tutt'ora in cura presso l'ospedale milanese Niguarda per inalazione di fumi. Il rogo sprigionatosi a Milano, ha causato l'intossicazione di altri quattro residenti della palazzina di Via Trezzo d'Adda, dove, secondo un comunicato dell'Areu sul posto sono accorsi tre mezzi di base ed un atomedica del 118 di Milano. Anche a Roma, questa mattina, si è propagato un rogo di ingenti proporzioni in un palazzo del quartiere Salario, precisamente in via Rubicone. Carabinieri e i vigili del fuoco, intervenuti immediatamente sul posto, hanno fatto evacuare le circa 40 persone che erano residenti dell'edificio, che è poi rimasto inagibile per via del fumo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'incendio sarebbe partito dallo studio medico presente all'interno del palazzo per poi propagarsi negli altri quattro piani. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco di Roma, in meno di un'ora.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©