Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'intervento riguarda l'esposto di Marina Berlusconi

Milano: Ispettori del Ministero chiedono la sentenza sul lodo Mondadori


Milano: Ispettori del Ministero chiedono la sentenza sul lodo Mondadori
17/10/2011, 14:10

MILANO - La denuncia fatta alcuni giorni fa da Marina Berlusconi contro i giudici della Corte d'Appello di Milano, accusati di aver stravolto il contenuto di una sentenza della Corte di Cassazione per condannare la Mondadori a risarcire la Cir con 560 milioni di euro, sta andando avanti. Lo dimostra la richiesta, avanzata oggi dal capo degli ispettori ministeriali Arcibaldo Miller, alla Corte d'Appello di Milano, di avere copia della sentenza in questione e copia dei motivi per cui la Mondadori aveva fatto ricorso contro la sentenza di primo grado.
Si tratta probabilmente di un atto dovuto, dato che tali documenti non erano stati allegati al ricorso presentato dalla Berlusconi; ed ovviamente sono indispensabili per decidere. Poi toccherà a Miller decidere cosa fare; ma indubbiamente, se dovesse trovare motivazioni di validità nel ricorso, dovrà chiedere una relazione al Presidente della Corte d'Appello o quanto meno interrogarlo.
Resta però il dato etico. L'attuale Ministro della Giustizia è stato avvocato di SIlvio Berlusconi ed amico di famiglia ed è consuocero di Cesare Previti. Quanto è credibile che non sarà tentato di fare pressioni sugli ispettori a favore di Marina Berlusconi?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©