Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Associazioni partigiane e antifascisti promettono presidio

Milano: la Moratti parteciperà a convegno di estrema destra


Milano: la Moratti parteciperà a convegno di estrema destra
19/11/2010, 10:11

MILANO - Si annuncia una nuova domenica di tensione a Milano. La Destra di Storace ha organizzato un convegno, che si terrà all'hotel Cavalieri (luogo spesso utilizzato per manifestazioni e convegni di estrema destra), a cui parteciperanno noti personaggi di estrema destra. Tra essi Adriano Tilgher, fondatore del Fronte Sociale Nazionale, considerata una organizzaizone neofascista; Francesco Cappuccio, tra i leader di Casapound Lombardia. Il convegno avrà come argomento: "Nord, Sud, Europa. L'Italia può federarsi dopo 150 anni dall'Unità?" e i lavori saranno aperti dal Sindaco di Milano, Letizia Moratti.
Ma l'iniziativa non piace alle associazioni partigiane e ai comitati antifascisti cittadini, che hanno deciso di fare un presidio di protesta davanti all'hotel, per la durata del convegno. Ma il problema resta la continua legittimazione che il Pdl e il sindaco di Milano danno a queste iniziative fatte da persone che hanno posizioni politicamente discutibili. Come per esempio l'episodio di una settimana fa, in cui il Comune non ha votato una mozione - presentata da Sel - dimostrando che nei fatti la maggioranza di Pdl e Lega sosteneva la commemorazione di un famoso nazista, Leon Degrelle.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©