Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sia la vittima che gli assassini sono filippini

Milano: massacrano un uomo di botte, arrestati in tre


Milano: massacrano un uomo di botte, arrestati in tre
03/11/2012, 16:16

MILANO - Tre persone sono state arrestate, con l'accusa di omicidio pluriaggravato, dalla Polizia di Milano. 
La vittima è Anthony Edison Topacio, un filippino di 34 anni, sposato e con una figlia. Anche i tre arrestati sono filippini. Secondo quanto accertato dai Carabinieri, i quattro avrebbero litigato sulla vendita - che Topacio stava effettuando - di shaboo, una sostanza stupefacente molto usata tra i filippini. Infatti nelle tasche della vittima ne sono stati trovati 5 grammi. 
Probabilmente i quattro non si sono accordati sul prezzo, e quindi è scattata l'aggressione, con Topacio che è stato preso a calci e pugni con estrema violenza.  
I presenti hanno collaborato con i Carabinieri che hanno proceduto all'arresto dei tre omicidi. E' stata chiamata anche un'ambulanza per la vittima, ma una mezz'ora dopo l'arrivo al Fatebenfratelli, l'uomo era morto. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©