Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

L'aggressione in un albergo di lusso

Milano: molesta tredicenne, arrestato imprenditore saudita


Nalla foto l'ingresso dell'albergo Radisson Blu di Milano
Nalla foto l'ingresso dell'albergo Radisson Blu di Milano
03/09/2012, 14:16

MILANO - Un imprenditore saudita di 23 anni è stato denunciato per aggressione sessuale ai danni di un 13enne a Milano. Il fatto è avvenuto nell'albergo Radisson Blu. 
Secondo quanto raccontato dal ragazzo, lo stesso era andato nella zona benessere, con l'intenzione di farsi una sauna. Nell'attraversare lo spogliatoio, ha notato l'imprenditore che si stava aggiustando i baffi vicino allo specchio. Arrivato nella sauna, ha visto che non era ancora funzionante e quindi è tornato indietro. Ma nel riattraversare lo spogliatoio, è stato avvicinato ed afferrato dal saudita, che ha cominciato a toccarlo con insistenza nelle parti intime. DOpo vari sforzi però il ragazzo è riuscito a divincolarsi e ha raccontato tutto ai genitori, che hanno chiesto alla hall di chiamare la Polizia. L'imprenditore è stato poi riconosciuto dal ragazzo mentre usciva con altri due sauditi con cui è qui. 
 La Polizia ha arrestato l'arabo e ha chiesto all'albergo i filmati delòla videosorveglianza per verificare cosa è successo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©