Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’ex brigatista malato di tumore

Milano, morto ex brigatista Giorgio Semeria


Milano, morto ex brigatista Giorgio Semeria
10/03/2013, 19:57

MILANO – Giorgio Semeria, ex brigatista appartenente al nucleo storico delle Brigate Rosse è morto quest’oggi all’età di 63 anni. Semeria, da tempo era malato di tumore.
Ex studente universitario, Semeria fu responsabile logistico delle Brigate Rosse per la "colonna" di Milano, fino alla cattura di Renato Curcio.
Nel ’76, i carabinieri della stazione di Milano, durante un lungo inseguimento lo ferirono al petto gravemente ma poi fu arrestato.  
Giorgio Semeria era considerato il capo della "frazione" politica delle Br. Secondo lui, le Br oltre a espandersi verso i gruppi estremisti come i Nap avrebbero dovuto infiltrarsi anche all'interno di organizzazioni più moderate della sinistra extraparlamentare
In seguito, Semeria si era dissociato dal gruppo terroristico. Nel gennaio 1993 aveva ottenuto, come Franceschini, il riconoscimento del cumulo delle pene per i dissociati, ed era stato liberato. Lavorò anche a Bologna, al ''Progetto donna'' del Comune.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©