Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I fatti sono del luglio 2008, oggi il processo

Milano: multa per aver preso il sole nel parco in topless


Milano: multa per aver preso il sole nel parco in topless
19/04/2010, 15:04

MILANO - Condanna a 250 euro per aver preso il sole in topless in un parco di Milano lo scorso luglio: questa la condanna ricevuta da una commessa di 38 anni ed inflittale dal Giudice di Pace. A nulla è servito, da parte della donna, far notare che si era messa in un posto lontano dalla zona frequentata dai bambini e che alle 14 - ora in cui è stata trovata dal vigile urbano che l'ha multata - non c'era un'anima in giro, dato il mese e l'ora. Così come non è servito fare il confronto con manifesti pubblicitari, spot e trasmissioni televisive, che vedono sempre donne in abiti discinti che pubblicizzano questo o quel prodotto.
Dal punto di vista legislativo, probabilmente il Giudice avrà avuto ragione a punire la donna per la violazione dell'articolo 726 del Codice Penale, atti contrari alla pubblica decenza. Ma dal punto di vista fattuale, sembra un inno all'ipocrisia. Ormai vediamo donne in topless praticamente ogni giorno in TV o sui giornali, e quello è permesso; trovare un angolino per farsi un po' di tintarella in città, no.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©