Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Giovanni Terzi: "Scelta importante per turisti ed anziani"

Milano: negozi aperti a Ferragosto


Milano: negozi aperti a Ferragosto
07/08/2010, 09:08

MILANO - Negozi aperti anche il giorno di Ferragosto. L'assessore alle Attività Produttive Giovanni Terzi ha firmato la deroga che permette agli esercenti di poter tenere le saracinesche alzate anche il 15, giorno in cui si concluderà il festival di musica Latinoamericano e un corteo festoso percorrerà la città. La decisione del Comune dà libera scelta ai negozianti di lavorare o meno la prossima domenica.
"Milano è una città internazionale, che nel mese di agosto è meta di numerosi turisti, per cui - afferma Giovanni Terzi - l'immagine della città è legata ai servizi che vengono offerti. Ciò è importante non soltanto per i turisti ma anche per chi resterà a Milano, soprattutto gli anziani". A Genova e a Firenze il Ferragosto con i negozi aperti viene trascorso da tempo, mentre a Roma e a Napoli ciò non accade. "Si tratta di un tentativo che Milano, essendo una metropoli moderna, deve sperimentare" - ha aggiunto Terzi. Ma la proposta ha suscitato numerose polemiche soprattutto da parte dei sindacati confederali, che hanno invitato con una lettera i lavoratori a non aprire i negozi il 15 agosto. Marco Donzelli, presidente di Codacons, invece, appoggia la decisione dell'assessore alle attività produttive che dichiara: " Non è possibile che per ogni giorno festivo ne nasca una polemica. I commercianti devono avere la possibilità di aprire i negozi tutto l'anno".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©