Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Per l'intervento si utilizza una tecnica mini invasiva

Milano: Operata al femore a 105 anni, al San Carlo è routine


Milano: Operata al femore a 105 anni, al San Carlo è routine
14/04/2010, 21:04

MILANO – Operare gli ultra centenari al femore è diventato un intervento di routine all’ospedale San Carlo di Milano. L’ennesimo caso proprio questa mattina. Nel reparto di Ortopedia e Traumatologia è arrivata un’anziana donna di 105 anni con una frattura al femore, operata dal primario Rinaldo Giancola, responsabile di Ortopedia e Traumatologia. “L'operazione al femore è diventata un intervento di routine per noi - ha spiegato Giancola - con la signora Ines, siamo a 4 centenarie operate quest’anno”.
Un risultato possibile anche grazie all’evoluzione tecnologica e all’allungamento della vita media. Al San Carlo, da sette anni viene utilizzata una tecnica mini invasiva grazie alla quale sono state operate con successo 600 persone, il 60 per cento sono ultra ottantenni. “Questa tecnica mini invasiva - ha spiegato il primario - consiste nell’applicazione di una placca percutanea a compressione che è stata messa a punto da un collega israeliano. E consente il carico già dal giorno dopo l’intervento. Certo, questo in una persona di 30 anni. In una centenaria ci vorrà qualche giorno in più, ma già da subito potrà mettersi seduta”.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©