Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'omicidio dopo l'ennesima lite legata al gioco d'azzardo

Milano, pensionata uccisa: fermati figlia e genero

I carabinieri indagano

Milano, pensionata uccisa: fermati figlia e genero
19/12/2013, 20:57

MILANO - E’ svolta nelle indagini relative all’omicidio di Anna Concetta Immacolata De Santis, la donna di 77 anni originaria di Brindisi ma residente a Milano, il cui cadavere è stato trovato lo scorso 11 dicembre, in un sacco, avanti ad un cantiere edile nel Milanese, a Cesano Boscone.

La figlia e il genero della donna, infatti, sono stati entrambi fermati dalle forze dell’ordine. I due fermati sono Daniela Angela Albano, di 39 anni, e Gianni D’Agostino. Il movente dell’omicidio sarebbe, stando alle prime indagini, collegato ad una delle tante liti frequenti in famiglia dovute al gioco d’azzardo, a cui sia la figlia che il genero della donna erano dediti.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©