Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' un negoziante, che però nega i motivi omofobi

Milano: picchiata perchè gay, denunciato l'aggressore


Milano: picchiata perchè gay, denunciato l'aggressore
09/09/2011, 14:09

MILANO - Non ci è voluto molto alla Digos per trovare la persona che mercoledì sera ha aggredito una ragazza, solo perchè gay, in un ristorante di Milano. Si tratta di un 35enne, titolare di un negozio in periferia, che è stato denunciato per aggressione aggravata.
Secondo quanto è stato ricostruito l'uomo era andato al ristorante con la convivente e altre due amiche. Ad un tavolo vicino era presente la vittima con la fidanzata ed una amica. Ad un certo punto l'uomo si alza e va verso la ragazza: secondo lui, perchè irretito dal fatto che le tre donne lo guardavano insistentemente; secondo lei perchè aveva notato le effusioni che si stava scambiando con la fidanzata. Quindi comincia uno scambio di battute, secondo lui; invece secondo lei, l'uomo le avrebbe detto: "Tu ti comporti da uomo e io ti tratto da uomo e ti picchio",. E sarebbe scattata l'agressione: la donna è stata ripetutamente colpita da pugni e schiaffi, al punto che in ospedale le hanno riscontrato una lieve frattura del naso. Da qui la denuncia, le ricerche della Polizia e la denuncia

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©