Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il gesto fuori la sede della Rai

Milano, presidente associazione antiracket si dà fuoco


Milano, presidente associazione antiracket si dà fuoco
05/02/2013, 21:32

MILANO – Si è dato fuoco davanti alla sede Rai di Milano, in corso Sempione, il presidente di una delle più note associazioni antiracket, Frediano Manzi.  si è dato fuoco davanti alla sede della Rai a Milano, in corso Sempione.  

Manzi, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, che sono giunti in Corso Sempione con il 118 e i vigili del fuoco, si è cosparso di benzina e si è dato fuoco poco dopo le 20.30. Al momento, i medici del 118 stanno cercando di stabilizzare le sue condizioni a bordo di una ambulanza. A terra sul marciapiede, il presidente di Sos Racket e Usura, noto per alcune denunce che hanno dato vita a diversi filoni di inchiesta sul racket a Milano e altrove, presentava vaste ustioni a braccia e torace. Le sue condizioni al momento non sono note.

“Mi do fuoco per le vittime – ha scritto Manzi in una lettera - per portare l'attenzione delle istituzioni su tutte le vittime dell'usura”. Parole impresse in stampatello, su un foglio che ora è stato acquisito dai carabinieri.

 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©