Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il Sindaco propone una borsa di studio dedicata a Massari

Milano, rubata la colletta per la famiglia del tassista morto


Milano, rubata la colletta per la famiglia del tassista morto
24/11/2010, 11:11

MILANO - Avevano raccolto una colletta di 15mila euro per la famiglia di Luca Massari, il tassista ucciso a Milano dopo aver investito un cane. I colleghi avevano espresso in questo modo la loro solidarietà, ma come rende noto il Corriere della Sera, la somma di denaro è stata rubata nei giorni scorsi dalla sede del sindacato artigiani tassisti di Milano.
I ladri sono riusciti ad entrare dalla finestra non allarmata della sede del Satam di via Messina. Da lì sono saliti negli uffici e rubato la chiave della cassaforte dove c'erano i 15 mila euro. Le forze dell'ordine non hanno ancora identificato i responsabili.
I familiari di Luca Massari e i tassisti non commentano ciò che è accaduto. Tanto l'imbarazzo, ma si arriverà presto ad una soluzione perchè i soldi erano coperti da una polizza assicurativa.
Intanto il Sindaco Moratti ha proposto una borsa di studio dedicata a Luca e da assegnare a ricercatori per gli studi sulla sicurezza nella metropoli.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©