Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Furto su commissione, ma cercavano le foto di Berlusconi?

Milano: rubato l'archivio fotografico di Corona


Milano: rubato l'archivio fotografico di Corona
05/02/2011, 16:02

MILANO - Strano furto nella notte a Milano. Ignoti sono entrati nello studio della società la Fenice, di proprietà di Fabrizio Corona, e hanno rubato l'intero archivio fotografico, contenuto su cd ed altri supporti elettronici. Ed è probabile che si sia trattato di un furto su commissione, perchè oggetti di valore in quello studio c'erano, come per esempio i PC e le stampanti. Ma nulla è stato toccato, a parte l'archivio.
Ma un furto per cercare cosa? Conoscendo la fama che Corona si è fatto di fotografo di situazioni "scottanti" tra vip, il pensiero balza subito all'ipotesi che lui avesse quelle fotografie di Berlusconi nudo durante un festino ad Arcore di cui si parla sui giornali. Una ipotesi che però viene smentita da Luca Arnau, direttore della stessa agenzia Fenice: "Non erano nell'archivio, visto che non sono in nostro possesso, e non c'era null'altro di compromettente". Arnau ha aggiunto che Fabrizio Corona questa mattina è andato a presentare denuncia e la Polizia scientifica ha fatto i rilievi del caso.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©