Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Non riconosciuto il rischio di reiterare il reato

Milano: scarcerato Simone, Daccò resta in carcere


Milano: scarcerato Simone, Daccò resta in carcere
11/10/2012, 19:25

MILANO - Il Gip di Milano ha respinto la richiesta della Procura di prorogare la misura cautelare in carcere per Antonio Simone e Pierangelo Maugeri, nell'ambito della vicenda che riguarda la gestione della Fondazione Maugeri. La richiesta era stata avanzata in quanto secondo i Pm esiste la possibilità che i due possano reiterare i reati di cui sono accusati, grazie alla fitta rete di contatti che nel tempo si sono costruiti. Una valutazione che non ha trovato l'accordo del Gip. 
Per questo Simone sarà liberato domani; Daccò invece resterà in carcere in quanto coinvolto nel crac dell'ospedale San Raffaele, per cui ha subito la condanna in primo grado a 10 anni di reclusione. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©