Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ripetute minacce ai danni della donna.

Milano, stalking: perseguita la ex, arrestato


Milano, stalking: perseguita la ex, arrestato
10/09/2013, 15:29

MILANO - Lo hanno sorpreso mentre si arrampicava su una ringhiera per arrivare al cornicione dell'appartamento della sua ex fidanzata. Già noto alle forze dell'ordine per maltrattamenti ai danni dei genitori e minacce all'ex convivente, il 37enne Alessandro Prete è stato arrestato ieri sera dai carabinieri con l'accusa di atti persecutori. La donna, di 37 anni, lo aveva lasciato nel giugno del 2012 e si era rifugiata con i due figli avuti da Prete nell'abitazione dei genitori in zona Gratosoglio, a sud di Milano. Da quel momento, l'uomo ha continuato a perseguitarla. Ieri sera intorno alle 21 ha telefonato l'ex fidanzata minacciandola di "fare un macello". La donna ha avvertito i carabinieri e per lo stalker è scattato l'arresto in flagrante.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©