Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Era formato da esplosivo collegato a bottiglie di benzina

Milano: trovato ordigno vicino alla sede del Fatto Quotidiano


Milano: trovato ordigno vicino alla sede del Fatto Quotidiano
21/02/2011, 15:02

MILANO - Un ordigno esplosivo è stato trovato a Milano, in Corso Sempione, a circa 50 metri dalla sede del Fatto Quotidiano e ad un centinaio di metri dalla sede della Rai. La segnalazione è arrivata alla Polizia dai dipendenti di un Eni Store che si trova di fronte al luogo dove è stato lasciato il pacco. Immediatamente sono stati chiamati gli artificieri, che hanno scoperto che il pacco era potenzialmente molto pericoloso. Infatti dentro c'erano petardi collegati a tre bottiglie di benzina, collegati ad un timer fissato alle ore 13,50. Se fosse esplosa, la fiammata avrebbe potuto ustionare i passanti; e le schegge di vetro causate dalla frantumazione delle bottiglie potevano colpire chiunque fosse a tiro.
Non c'è stata al momento alcuna rivendicazione del fatto, nè appaiono palesi gli obiettivi nè le motivazioni. A meno che non ci fosse l'intenzione di ferire persone a caso, a scopo dimostrativo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©