Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Una conoscente della vittima ha chiamato i carabinieri

Milano, violentata 50enne: arrestato un peruviano

L'aggressore è stato colto in flagranza di reato

Milano, violentata 50enne: arrestato un peruviano
02/07/2013, 17:26

MILANO - Una donna di circa 50 anni è stata picchiata e violentata in un parco di Milano. Il fatto è accaduto ieri sera, quando la donna, una badante ucraina, si trovava insieme ad alcuni conoscenti peruviani al Parco Trotter di Milano, dove si stava riposando su una panchina. L’aggressore, Louis Enrique F., un 20enne peruviano, si è avvicinato alla donna in evidente stato di ubriachezza ed ha iniziato a rivolgerle apprezzamenti non graditi. La donna ha respinto l’aggressore, che ha reagito in maniera violenta, prendendola a calci e pugni senza alcuna pietà, fino a tramortirla. Quasi priva di coscienza, la donna è stata trascinata dietro ad un cespuglio, dove il peruviano l’ha violentata.

Una ventenne peruviana che conosce la vittima è riuscita ad allertare le forze dell’ordine, che sono immediatamente accorse sul posto, dove hanno arrestato l’aggressore cogliendolo in flagranza di reato. La vittima è stata invece portata all’ospedale Mangiagalli, dove si trova ancora ricoverata.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©