Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I fatti documentati dalle videocamere installate di nascosto

Mileto (VV): maestre arrestate per violenze all'alunno disabile


Mileto (VV): maestre arrestate per violenze all'alunno disabile
11/07/2011, 09:07

MILETO (VIBO VALENTIA) - Quattro maestre dell'asilo di Mileto, comune in provincia di Vibo Valentia, sono state arrestate, con l'accusa di maltrattamenti aggravati contro un bambino disabile di 5 anni. Le donne arrestate sono:  Adriana Mangone, di 50 anni; Elena Magliaro di 38 anni; Maria Teresa Spina di 57 anni, Francesca Cimino De Liguori di 46 anni. Tutte e quattro sono state poste agli arresti domiciliari. E' indagata anche una quinta insegnante, Rosa Maria Riso, di 37 anni, che ha ricevuto un provvedimento che le vieta di avvicinarsi ai luoghi frequentati dal bambino.
L'indagine è nata quando una serie di segnalazioni sono arrivate ai Carabinieri locali, corroborate da alcuni brevi filmati, sul fatto che le maestre prendevano spesso a schiaffi il bambino, per farlo smettere di piangere. Per questo i Carabinieri hanno predisposto delle telecamere per sorvegliare quanto succedeva all'interno dell'asilo. E hanno potuto verificare le percosse ed altre vessazioni che il piccolo subiva quotidianamente all'asilo. Da qui i provvedimenti adottati contro le insegnanti responsabili.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©