Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MINACCE A GIORNALISTI: IL CASO FINISCE AL CSM


MINACCE A GIORNALISTI: IL CASO FINISCE AL CSM
01/04/2008, 14:04

Finisce al Csm la vicenda delle minacce rivolte durante il processo Spartacus a magistrati e giornalisti. Il Comitato di presidenza ha infatti "preso atto delle notizie relative a quanto accaduto nel corso dell'udienza del procedimento penale Spartacus, quando l'avvocato difensore degli imputati Bidognetti Francesco e Iovine Antonio ha letto una lunga istanza di rimessione del procedimento presso altra sede giudiziaria, con espressioni di inequivocabile contenuto minaccioso nei confronti di magistrati e giornalisti". E ha "disposto -informa una nota di Palazzo dei marescialli- di investire della questione il Consiglio dell' Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua  Vetere, nonché la Prima Commissione del CSM e il Procuratore Generale presso la Corte di Cassazione per le valutazioni di propria competenza"

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©