Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Minaccia di far esplodere l'appartamento: 39enne arrestato a Miano


Minaccia di far esplodere l'appartamento: 39enne arrestato a Miano
02/11/2012, 12:13

A miano i carabinieri del nucleo radiomobile di napoli hanno arrestato per tentata estorsione aggravata un 39enne del luogo, già noto alle ffoo.
L’uomo è stato sorpreso su via vecchia comunale a miano, nella sua abitazione, mentre minacciava di far esplodere 2 bombole di ossigeno con un accendino, al culmine di una lite con la madre 73enne, che gli aveva negato l’ennesima richiesta di denaro contante per acquistare stupefacenti. I militari dell’arma con la collaborazione dei vigili del fuoco, nel frattempo intervenuti, hanno fatto sgomberare le 15 abitazioni presenti nel fabbricato e nel piazzale antistante e con un pretesto sono riusciti ad entrare in casa, facendo irruzione nel soggiorno ove si era barricato l’uomo, riuscendolo a bloccare dopo breve colluttazione. Le bombole di combustibile sono state messe in sicurezza dai vvff. L’arrestato è stato tradotto nel carcere di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©