Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Minaccia e picchia la moglie, arrestato


Minaccia e picchia la moglie, arrestato
23/03/2009, 14:03

Un nuovo episodio di violenza casalinga è avvenuto in Veneto. Un uomo di 45 anni è finito in carcere grazie alla denuncia della moglie, stufa delle continue aggressioni. Le ultime botte, che hanno portato la donna all’esasperazione, sono state causate dal blocco del computer. Così poco per far perdere la testa dell’uomo, che ha addirittura minacciato la moglie con un fucile ad aria compressa. L’umo dovrà ora rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate, ingiurie e stalking.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©